Loading... Please wait...

Categorie

Newsletter


HUAWEI ASCEND Y530 WHITE TIM

  • Immagine 1
Prezzo:
€113.00
Azienda:
Spedizione:
Calcolato alla Cassa
Quantita:
Bookmark and Share


Descrizione Prodotto

La famiglia Ascend è sinonimo di super low cost senza però rinuncie troppo importanti. È questo anche il segno distintivo di Ascend Y530, uno degli ultimi arrivati in casa Huawei. Vediamo insieme se, anche questa volta, il prezzo basso non comporta troppe rinuncie.

Confezione

All’interno della confezione abbiamo l’alimentatore da parete con porta USB, il cavo USB-microUSB e anche le cuffie stero, non di qualità, ma comunque una gradita inclusione.

Costruzione ed Ergonomia

 

Il design di Ascend Y530 è la prima cosa (positiva) che si nota appena estratto lo smartphone dalla confezione, la plastica laterale e posteriore, lascia spazio, inferiormente e superiormente a due bande argentate lucide, che spezzano il deisng in modo molto convincente e lo trasformano in uno degli smartphone estaticamente più curati nella fascia bassa. Come avrete capito, lo smartphone è iteramente realizzato in plastica, ma la cover è comunque molto ben saldamente chiusa sulla scocca, lasciandoci una piacevola sensazione di solidità. Ad aumentare questa sensazione contriuisce poi il peso, di 145 grammi, abbastanza consistente, aumentando la sensazione di bontà del prodotto. Lo smartphone è nel complesso compatto: le cornici non sono certamente le più sottili mai viste (inferiormente i tasti touch trovano spazio), ma abbiamo comunque una buona proporzione.

 

Hardware

 

Dal punto di vista hardware sono state fatte ovviamente alcune rinuncie. Il processore è un dual core da 1,2 GHz, ma la vera nota dolente è la RAM, solo 512 MB. Questa carenza si fa sentire più volte e sembra stonare con il resto dello smartphone, che si posiziona più in alto della concorrenza. Rapportando però il tutto al prezzo di vendita è comunque ancora una soluzione accettabile. Abbiamo poi 4 GB di memoria interna, che è possibile espandere tramite una microSD (noi ne abbiamo usata una da 32 GB senza problemi). La connettività è HSUPA e manca l’NFC, mentre troviamo invece la radio FM. Lo speaker è posto sul retro, a fianco della fotocamera ed ha un volume nella media.

Fotocamera

Ascend Y530 è dotato di una fotocamera da 5 megapixel, capace di realizzare anche video a 720p. La qualità degli scatti ci ha sorpreso in positivo. Certo, difficilmente vorrete stampare i risultati ottenuti con la fotocamera di questo smartphone, ma valutando la concorrenza della fascia bassa, sono pochi i dispositivi che offrono soluzioni di questa qualità.

Display

 

Lo schermo è da ben 4,5 pollici, uno dei valori più iportanti per uno smartphone sotto i 150€. La risoluzione è di 480 x 854 pixel, non abbastanza per rendere lo schermo perfetto, ma abbastanza per un uso quotidiano molto più che accettabile. La luminosità è buona e si regola in automatico garantendo anche risultati sempre ottimali (e risolvendo alcuni problemi visti sulla serie G di Ascend). L’unico difetto di rilievo riguarda le impronte che rimangono sul vetro esterno con facilità, spingendoci spesso a pulire lo schermo per avere una visibilità ottimale. Segnaliamo poi come, in generale, il bianco tenda un po’ all’azzurro.

 

Software

2014-04-06 17.37.442014-04-06 17.39.08

La Emotion UI di Huawei è sicuramente una soluzione quantomeno curiosa, poiché, al contrario della concorrenza, mostra tutte le applicazioni direttamente sulla home, eliminando il bisogno di un app drawer e abbracciando la soluzione che è stata adottata per prima da Apple con iOS. La grafica è a nostro parere però troppo “giocosa” e poco seria, lasciandoci con alcune soluzioni alternative (disponibili sottoforma di temi) che non ci hanno convinto alla stessa maniera. Il sistema è comunque semplice ed è difficile perdersi fra le impostazioni, raggiungibili dalla barra delle notifica, anche grazie ad una lista rapida di impostazioni più comuni, sufficienti per gli utenti meno esperti. Sempre dalla barra delle notifiche è possibile poi accedere a dei comandi rapidi, anche se pochi e non configurabili. Fra i software preinstallati segnaliamo invece alcune gradite aggiunte, come un programma per eseguire i backup su SD, una torcia, un app per il meteo e una simpatica app per le note. Google Now è presente alla pressione prolungata del tasto home, mentre il multitasking è accessibile premendo a lungo il tasto menù. Segnaliamo solo un bug che a volte ritarda il risveglio dello schermo dopo la pressione del tasto di accensione. Molto interessante invece l’interfaccia semplificata (stile Windows Phone), che rende Android ancora più adatto agli utenti meno esperti.

Software: Multimedia

Dal punto di vista multimediale manca un lettore musicale di Huawei e questa funzione è delegata a Google Play Music preinstallato. Per i video dobbiamo invece far affidamento alla Galleria.

Software: Browser

La navigazione web è nel complesso buona, ma con alcune app aperte in background si sente l’assenza di un quantitativo superiore di RAM e non è difficile assistere a rallentamenti.

Autonomia

Dal punto di vista dell’autonomia, abbiamo risultati ampiamente nella media, con qualche sprazzo positivo nei giorni di utilizzo medio, dove l’autonomia in stanby offre ottimi risultati. Si tratta comunque di arrivare a fine serata con ancora un minimo residuo di autonomia.

 


Vedi Prodotti simili per Categoria


Write your own product review

Recensione Prodotto

Questo prodotto non ha ricevuto nessuna recensione ancora. Sii il primo a recensire questo prodotto!


Customers Who Viewed This Product Also Viewed

Visti di recente ...